Filetto esterno conico, metrico secondo DIN 158

Conical, metric male thread ACC. DIN 158

Filetto Metrico filetto esterno conico, secondo DIN 158
Abbreviazioni M keg
Definizione DIN 158 – M 30 x 2 keg
Tipo del filetto Filetto interno cilindrico (filetto-M secondo DIN 13) Filetto esterno conico (Sfera 1:16)
Applicazione Filetto esterno conico per l’avvitamento di tubi, con guarnizioni (vedere pagina 10) nella filettatura.
Descrizione I filetti a cui si riferisce la presente norma sono utilizzati essenzialmente per l’avvitamento di tubi con pistole a vite coniche di forma C, da avvitare su fori di avvitamento di forma Z come da norme DIN 3852 Parte 1 (vedere pagine 8 – 10). La distanza a della base di riferimento corrisponde all’esecuzione standard riportate nelle norme DIN 3852 Parte 1. Il filetto esterno conico a cui si riferiscono le presenti norme presenta alla base di riferimento a lo stesso diametro dei fianchi del relativo filetto interno cilindrico secondo DIN 13, così che risulta avvitabile manualmente fino alla base di riferimento a. La forza di avvitamento impartita dall’utensile aumenta la lunghezza di avvitamento e la sua tenuta, grazie anche all’introduzione di materiale per guarnizioni (canapa o nastro in teflon) Il diametro esterno, dei fianchi e dell’anima hanno la stessa posizione della tolleranza ±; nella tabella sono riportati i valori medi. Il filetto interno cilindrico secondo le norme DIN 13 dovrebbe indicare una posizione delle tolleranze -4H5H per ridurre al minimo il gioco tra le estremità del filetto ed il tratto non ermetico.

 

Filetto esterno
P
h
Esterno Ø
Fianco Ø
Anima Ø
a
i
M 8 x 1,0 keg10.61387.356.7732.58
M 10 x 1,0 keg10.613109.358.7732.58
M 12 x 1,5 keg1.50.921211.02610.163.512
M 14 x 1,5 keg1.50.921413.02612.163.512
M 16 x 1,5 keg1.50.921615.02614.163.512
M 18 x 1,5 keg1.50.921817.02616.163.512
M 20 x 1,5 keg1.50.922019.02618.163.512
M 22 x 1,5 keg1.50.922221.02620.163.514